© 2019 by Meditur Hotels

Midado srl

C.so Massimo D’Azeglio 67

10015 Ivrea (TO) 

mail: info@mediturhotels.it

P.IVA 10835530014

  • White Facebook Icon
Contattaci

DISCOVER TUSCANY

1/4
logo_completo_meditur.jpg
 
Le Città d’arte
 
In perfetta armonia con la campagna che le circonda, le città d'arte della Toscana offrono un patrimonio storico-artistico assolutamente eccezionale, difficilmente rintracciabile in altre regioni d'Italia: spesso passeggiare tra le vie delle città e dei borghi medievali è come tornare indietro nel tempo.
Tutte le bellezze artistiche della Toscana, palazzi storici, chiese, monumenti, per non parlare di piazze e musei, ricordano non solo il passato glorioso della nostra regione, ma anche le storie e gli eventi che hanno reso la Toscana la culla della civiltà e della cultura italiana.
Firenze, un vero museo a cielo aperto, universalmente riconosciuta come una delle più belle città del mondo, incanta ogni volta i suoi visitatori con le meraviglie dell'architettura rinascimentale, i capolavori della Galleria degli Uffizi o della Galleria dell'Accademia.
Siena, la città del Palio, il cui centro storico è considerato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità, è uno splendido esempio di architettura medievale con la conchiglia di Piazza del Campo e le opere pittoriche dei maestri del '200 e del '300.
E poi Pisa con la torre pendente, Lucca con le sue mura cinquecentesche perfettamente conservate e Arezzo con la sua tradizione orafa. 

Sulle sommità dei colli padroneggiano i borghi medievali: antiche città fortificate, piccole perle di storia giunte fino a noi grazie alla cura e alla passione con cui sono state mantenute nel tempo.
Le torri di San Gimignano, la cinta muraria di Monteriggioni, il terreno tufoso di Volterra e le sue cave di alabastro. E ancora Certaldo, la città del Boccaccio, Massa Marittima a due passi dal mare, San Galgano e la spada nella roccia…
Luoghi affascinanti e misteriosi dove ogni angolo nasconde tesori d'arte e cultura assolutamente unici.
 
 
 
Le Colline del Chianti
 
Il Chianti Senese.
Il "Chianti" è una zona elegante ma a dimensione umana dove poter passare una vacanza all’insegna dell’arte, del mangiare e bere bene immersi nelle incontaminate colline senesi e fiorentine. Castellina, Gaiole e Radda sono i tre centri principali del Chianti senese legate fra loro dalla natura agricola e dall’essere realtà “di confine” fra Siena e Firenze. Storicamente contese nelle guerre tra Guelfi e Ghibellini sono diventate splendide realtà agricole e turistiche, oggi sinonimo di Vino Chianti e di campagna toscana.
Castellina in Chianti (Siena)
Il borgo di Castellina nasce da un antico nucleo etrusco del sesto-settimo secolo avanti Cristo ma è il periodo medioevale che forgia l’attuale struttura. Punto strategico per la sua posizione fra Siena e Firenze, fece parte della Lega del Chianti con Radda e Gaiole. Questa alleanza aveva come stemma un "gallo nero" che è successivamente diventato il nome di uno dei più rinomati e famosi vini neri del Chianti.
Castellina in Chianti perse la sua autonomia a metà del XVI secole, alla fine della guerra fra senesi e fiorentini, diventando un centro agricolo rilevante. Ai giorni nostri, infatti, è uno dei centri trainanti per la produzione di vino.

DA VEDERE:
  • La Rocca con la sala consiliare, la sala del Capitano, il cortile con il pozzo ed il museo archeologico
  • La Chiesa del SS. Salvatore, che è stata ricostruita nel dopo guerra, dove si possono ammirare opere di scuola toscana
  • Via delle Volte è un affascinante percorso coperto lungo le mura Radda in Chianti (Siena). Conserva ancora oggi il caratteristico aspetto medioevale con la forma ellittica allungata.
DA VEDERE:
  • Il palazzo del Podestà
  • La Chiesa di San Niccolò
  • Il convento francescano di S. Maria in Prato Gaiole in Chianti (Siena). Anch’essa di origine etrusca è terra di castelli e fortificazioni.
  • Fra i più importanti i Castelli di Brolio, Meleto e Tornano.
 
 
 
Mare Toscana
 
La costa toscana, lunga circa 300 chilometri, e le magnifiche isole dell’Arcipelago Toscano offrono un'incredibile varietà di paesaggi: spiagge sabbiose o ghiaiose, scogliere che cadono a picco nel blu profondo del mare, pinete ombreggiate ed accoglienti.
Nelle molte località di villeggiatura si possono trascorrere vacanze divertenti e rilassanti, emozionanti o mondane.
L'offerta balneare della Toscana è così ampia da riuscire a soddisfare ogni esigenza di vacanza, anche la più particolare. Infatti, lungo la costa toscana si alternano mete turistiche ricche di divertimento e vita mondana, scorci e panorami incantevoli, posti da visitare con una natura incontaminata e in cui trovare pace e ristoro lontano dalla vita frenetica delle città.

Con i suoi locali e le sue spiagge esclusive, la Versilia accoglie al meglio chi è in cerca di qualità e mondanità.
I litorali della Maremma e dell'Argentario offrono, invece, caratteristiche naturali di rara bellezza e atmosfere suggestive, quasi irreali, che richiamano il fascino della vita in simbiosi con la natura e l'importanza della riscoperta delle tradizioni del passato.
La Costa degli Etruschi poi, con le sue insenature e le sue acque blu, propone anche grandi possibilità per la nautica da diporto, grazie ai numerosi porti turistici attrezzati.
Trascorrere un periodo di vacanza sulle coste della Toscana è un'esperienza tanto piacevole anche grazie a spiagge e acque pulitissime che consentono alla nostra regione di essere tra le prime in Italia per pulizia e rispetto dell'ambiente.
Alcune tra le località marittime piu frequentate sono:
  • Forte dei Marmi
  • Castiglione della Pescaia
  • Castagneto Carducci
  • Le Castiglioncello
Sono famose per molti motivi, ma di sicuro le hanno rese famose anche i riconoscimenti internazionali per la qualità e la sicurezza dei litorali.